Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/lucazincofisio.com/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

La postura può rivelare chi siamo e la Posturologia applicata in medicina estetica volge a migliorare l’aspetto estetico di una persona, la correzione della postura è importante per la riuscita dei trattamenti estetici. La correzione della postura applicata in estetica può migliorare:

  • Addome prominente
  • Spalle incurvate
  • Seni cadenti
  • Glutei rilassati
  • Interno cosce atonico
  • Doppio mento

 Qual è il concetto di correzione posturale?

La postura trasforma il corpo umano quindi la correzione delle cattive posizioni che si acquisiscono nel tempo consente di:

  • Riarmonizzare
  • Rimodellare il corpo

Con la correzione posturale cambiano le distribuzioni dei carichi sul corpo, in questo modo i muscoli ritrovano:

  • Armonia
  • Tono
  • Consistenza
  • Forma

Con una postura corretta Il portamento diventa più elegante. È possibile correggere la postura per ragioni estetiche. Se si lavora sulla causa delle abitudini di postura si può vedere un cambiamento nel giro di poche settimane e creare una nuova abitudine entro 3 mesi.

Per esempio, una corretta posizione con le spalle indietro fa sentire meglio, ci si sente più sicuri. Cambiare la postura cambierà il modo di vedersi e di sentirsi

Una postura corretta non è solo avere un miglior portamento. L’organismo svolge meglio anche tutte le sue funzioni. Una postura sbagliata provoca spesso dolore e limitazioni dei movimenti.  Quando si scopre la causa che ha portato ad acquisire una postura sbagliata, allora si può iniziare a lavorare sulla correzione posturale. I cambiamenti delle abitudini posturali e di uno stile di vita sbagliati, sono graduali, ma inevitabilmente migliorano la qualità della vita in generale.

Guardando i muscoli e le articolazioni si può stabilire quali sono le cause della postura acquisita. Sulla base di questa analisi si potrà stabilire un piano per la correzione della postura. Gli obiettivi e i cambiamenti che ognuno vuole raggiungere sono alla base delle scelte.

Quali sono i cambiamenti che la correzione posturale può apportare al fine di migliorare i trattamenti estetici? Ecco quelli più comuni: 

  • La stabilizzazione neuromuscolare dinamica
  • L’elasticità muscolare
  • Rilascio mio fasciale

Il processo di cambiamento posturale può comportare:

  • la distensione dei muscoli contratti
  • il rilassamento delle articolazioni bloccate

soprattutto si tratta di stimolare il cervello a riprogrammare gli schemi acquisisti per compiere i movimenti in modo corretto.

Senza una buona postura, non si può essere fisicamente in forma. L’importanza di una buona postura è spesso trascurato la correzione della postura è alla portata di tutti ed è possibile apportare miglioramenti a qualsiasi età.

Perché una postura corretta significa che le ossa, i muscoli, le articolazioni e i legamenti possono svolgere le loro funzioni in modo naturale.

Significa anche che gli organi vitali sono nella giusta posizione e possono funzionare al massimo dell’efficienza.

Una Valutazione Posturale completa, consente di avere un programma preciso e personalizzato di correzione posturale. i controlli posturali sono periodici al fine di verificare l’andamento della rieducazione. Per mantenere i risultati, è importante dedicarsi all’attività fisica: tra le discipline più indicate ci sono:

  • Pilates
  • Ginnastica posturale Clinica

aiutano a tonificare i muscoli e a correggere le posizioni sbagliate.

Ma come può una postura scorretta influenzare l’estetica?

Assumere posizioni scorrette non provoca solo dolori muscolari, ma anche alcuni degli inestetismi più temuti dalle donne come:

  • Doppio mento
  • Cellulite
  • Seno cadente

oltre a patologie come:

  • Scoliosi
  • Piedi piatti
  • Problemi a carico della mandibola o dei denti

Il mento verso il basso può provocare:

  • Mal di testa
  • Dolori cervicali
  • Cedimento della struttura di sostegno del mento, con la comparsa di segni sul collo e doppio mento

Stare a lungo seduti e avere la schiena curva a livello lombare provoca:

  • La pancetta è un tipico inestetismo da postura scorretta

La deviazione di un particolare muscolo in chi presenta alterazioni della colonna come cifosi e lordosi provoca:

  • Accumulo di adipe su fianchi, cosce e sedere

La schiena curva o deviata e lo stare sempre sedutiporta a difetti estetici che possono comparire anche a carico del:

  • Seno, i muscoli si indeboliscono progressivamente, con una perdita di tonicità del seno
  • Una stasi della circolazione
  • Ristagno delle tossine per insufficiente ritorno venoso

Le conseguenza di tutto ciò possono essere gli edemi con effetti negativi sull’apparato circolatorio:

  • caviglie e gambe gonfie e pesanti
  • vene varicose (varici)
  • linfedema
  • flebiti

La relazione tra postura e medicina estetica è quindi auspicabile soprattutto perché grazie alla correzione postura i trattamenti estetici possono dare migliori risultati più duraturi.

Chiedi alla tua Estetista di fiducia e prenota la tua prima Valutazione Posturale Clinica completa

Luca Zinco Fisioterapista

Fonte: articolo Dott.ssa Basile M. Gaetana – Medico chirurgo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: