Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/lucazincofisio.com/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Oggi parliamo di come l ‘Allenamento Funzionale e la Ginnastica Posturale possono convivere e completarsi, sia come percorso per stare in forma, sia per prevenire infortuni e rendere al massimo. Il titolo dell’articolo Allenamento Funzionale e Ginnastica Posturale non funzionano se, sta nel far capire che se non si è ben informati e non si capisce bene quali obiettivi possiamo raggiungere, si rischia o di rinunciare a priori, o praticarlo non correttamente e per poco tempo, o di sceglierne una e tralasciare l’altra. Oggi per far luce su queste tipologie di allenamento mi è venuto a dare una mano Simone Tirocchi, Istruttore di fitness nonché insegnante e ballerino presso il Matrix Sporting Club.

Clicca sul video per la spiegazione….

Rieducazione Posturale

Simone Tirocchi: C’è da fare una piccola premessa: Grit nasce come una disciplina ben definita che si va a collocare nel vasto mondo dell’ allenamento funzionale. Risponde sicuramente a tutti i canoni di un allenamento performante ed allenante, ii tutto racchiuso in 30 minuti. Grit va inteso come una fase centrale di un workout che lascia libero il cliente di poter riscaldarsi come meglio crede. E’ un allenamento ad alta intensità e di conseguenza fin dalle fasi iniziali i battiti saranno subito elevati. Grit è accessibile a tutti in quanto questo allenamento è personale, ciò vuol dire che ognuno si allenerà in base alla propria intensità di lavoro. Sicuramente può essere considerato un ottimo corso di integrazione in una scheda di lavoro che presuppone anche altre tipologie di allenamento .Dati statistici affermano che l’ allenamento ad alta intensità sia il più efficace per la perdita di grasso corporeo localizzato. L’effetto che un allenamento di questo tipo può lasciare è che il corpo continua a bruciare calorie 12 ore dopo l’ allenamento.

Luca Zinco: Innanzitutto bisogna distinguere tra Rieducazione e Ginnastica Posturale. Ci tengo a dire che illudere le persone che sia possibile “curare” le patologie con la Ginnastica Posturale non è corretto. Se c’è una situazione “Patologica”, va curata con la Rieducazione Posturale che è individuale e si lavora in Statica. La Ginnastica è uno step successivo che ha un azione di Prevenzione, Benessere generalizzato e di “Creazione di una struttura” posturalmente forte per poter permettere a tutti di poter svolgere le normali attività di vita quotidiana in sicurezza e senza ricadute nel caso si provenga da Dolori importanti. In ambito di una palestra o di sportivi, si acquisisce solidità strutturale da poter permettere di svolgere al meglio la propria lezione preferita o sport principale prevenendo in maniera decisa infortuni di origine muscolare.

Simone Tirocchi: L’attività fatta nelle lezioni di Ginnastica Posturale, che ha come obiettivo quello di prevenire determinate patologie e di creare una struttura posturalmente forte, deve essere vista da chi fa Grit e Tonificazione come un alleato in quanto, in particolare per chi fa Grit che non prevede la fase di cooldown. Questo può essere considerata un attività di scarico e di costruzione della corretta postura, che in determinati esercizi proposti nell’ allenamento funzionale può tornare molto utile. Affiancare entrambi i lavori , col tempo, può portare a molti benefici tra i quali quello fondamentale di prevenzione degli infortuni.

Luca Zinco: Le attività di Grit e Tonificazione, sono dei traguardi che ognuno di noi deve ambire. Dico questo perché, molti di noi trascurano la componente emozionale. Riuscire a superare i propri limiti (laddove le condizioni di salute lo permettono) è insita nella razza umana. Spingersi oltre produce autostima, soddisfazione è gratificazione. Cose importanti per aiutarci ad affrontare le avversità della vita. Come detto da Simone il lavoro funzionale è personale e quindi attraverso l’autogestione ogni persona può decidere quale intensità, ritmo e quale carico di lavoro affrontare. Sta nell’abilità dell’istruttore riuscire a far accedere questo.

Concludendo, se soffri di dolori muscolo-scheletrici frequenti, ti è stata diagnosticato un disturbo come cervicalgia, lombalgia etc. etc., questi tipi di approcci non sono consigliati da subito, ti invito ad informarti sul Postural System che ti permette di fare una Valutazione completa e  gratuita,  trattare ed eliminare la sintomatologia dolorosa, trattare ed eliminare la causa del problema e allenare il tuo corpo a ritornare abile non solo nelle normali attività i vita quotidiana, ma anche ambire e praticare le discipline della Palestra (se sei inscritto in palestra) e le attività sportive che ami.

Se non soffri di nessun problema che rientra nel “patologico” allora puoi ……..

  • ottimizzare le tue performance
  • prevenire fastidiosi infortuni
  • raggiungere prima e meglio i tuoi obiettivi

Vi ricordiamo gli appuntamenti in vigore in questo periodo:

Grit

Tonificazione

Ginnastica Posturale

Clicca per prenotare la tua prima VALUTAZIONE GRATUITA…

PRENOTA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: